La sicurezza a portata di Smartphone!

virus-whatsapp-1

Suolo pubblico occupato abusivamente, Auto in doppia fila, rifiuti conferiti nelle fasce orarie vietate, abbandono di rifiuti ingombranti, degrado urbano, atti di vandalismo e truffe: sono queste e non solo le segnalazioni che potranno arrivare attraverso un servizio direttamente gestito dalla polizia locale garantendo l’anonimato.

Qualche mese fa Urgnano ha dato il via ad un servizio il cui intento era di coinvolgere i cittadini nella sicurezza del paese. Non si trattava di dannose e inutili ronde, ma di un servizio whatsapp gestito da un dipendente della polizia locale in forma privata. Qualora un cittadino avesse notato movimenti “strani” nell’area in cui si trovava poteva segnalarlo nel gruppo. Allo stesso tempo il poliziotto poteva mandare avvisi a tutti coloro che erano coinvolti all’iniziativa in modo immediato .
Al servizio si riconoscono, secondo il nostro punto di vista, almeno due lati positivi:

Responsabilizzazione del cittadino che si sente parte integrante della gestione del proprio paese (senza però poter intervenire direttamente come è per le ronde)

Maggiore sicurezza nel paese. Il servizio di messaggistica infatti rende immediata la segnalazione e la polizia può intervenire in tempi rapidi.

Purtroppo questa iniziativa è venuta meno dopo un consiglio comunale nel quale la minoranza Pd ha avanzato dubbi sulla privacy ( clicca per vedere verbale) su quale basi e in ottemperanza a quali leggi non ci è dato di sapere!

Questo servizio è già attivo in moltissimi comuni d’Italia se pur con alcune differenze compreso, ad esempio, per citare un comune a noi vicino, Cologno al Serio: il servizio di whatsapp non è collegato alla polizia locale ma ad un assessore che poi provvede eventualmente a fare le segnalazioni a chi di dovere.

Il costo del progetto è pressoché nullo: è la volontà politica che deve essere messa in campo.

 

Advertisements

Un pensiero su “La sicurezza a portata di Smartphone!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...